Name Necklaces
personalized necklaces
BioMechTest: il sistema IRS per la misura biassiale delle deformazioni - IRS - Ingegneria Ricerca Sistemi BioMechTest: il sistema IRS per la misura biassiale delle deformazioni - IRS - Ingegneria Ricerca Sistemi

BioMechTest: il sistema IRS per la misura biassiale delle deformazioni

BioMechTest: il sistema IRS per la misura biassiale delle deformazioni

Lo sapevi che i biomateriali si deformano in base alla direzione della forza applicata?

IRS è lieta di presentare BioMechTest: un sistema che permette di misurare la deformazione dei tessuti molli e di valutarne le proprietà meccaniche. Grazie alla configurazione planare biassiale è possibile misurare gli stress biassiali di trazione.

BioMechTest è progettata e configurata appositamente per soddisfare le dimensioni dei campioni e le condizioni di prova specifiche del cliente. 

La macchina controlla: quattro attuatori sincronizzati, quattro celle di carico per la misura di forza, quattro encoder per la misura di spostamento e una telecamera a 100 frame al secondo per una valutazione dettagliata della deformazione su tutta la superficie del campione.

Qual è lo scopo di un test biassiale planare?

I biomateriali possono essere soggetti a varie condizioni di stress-deformazione quando sono in uso. La risposta dei materiali, specialmente dei biomateriali,  dipende anche dalla direzione degli stress (anisotropia), è quindi necessario un test biassiale specifico per avere una misura corretta delle proprietà meccaniche 

I test biassiali planari determinano le proprietà meccaniche del campione di prova che subisce stati di sollecitazione biassiale di trazione e può essere utilizzato anche per scopi di modellazione. I dati del test biassiale planare sono superiori ai dati del test uniassiale se il materiale subisce stress in complesse configurazioni multiassiali durante la sua vita utile. La resistenza alla trazione biassiale, la resistenza alla compressione, la resistenza alla flessione, le proprietà di frattura e la vita a fatica possono essere determinate per un materiale utilizzando una prova biassiale planare.

Quali materiali sono utilizzati nei test biassiali planari?

I test biassiali planari più comuni vengono eseguiti su tessuti biologici molli, tessuti molli fibrosi, lastre e fogli di metallo, schiume dure, gomma iperrealistica, laminati compositi, film sottili, compositi polimerici rinforzati con fibre, elastomeri siliconici, materiali tessili, materiali flessibili e substrati rigidi. I test sui tessuti biologici molli sono comuni nell’industria biomedica.

BioMechTest è progettato specificamente per materiali morbidi e tessuti biologici. Esplora le prestazioni dei biomateriali attraverso prove di fatica da sforzo e flessione nel tempo.

Clicca su Bio_Mechanical_Test per ulteriori informazioni.